Törggelen all'origine

Il piacere dello stare insieme, degustare vino e prodotti tradizionali, passeggiare e godersi l’autunno: tutto questo è il Törggelen. Si usa celebrare il Törgellen da inizio ottobre fino al periodo dell’Avvento. Ed è in questo ambito che giovani e meno giovani si intrattengono tra loro presso agriturismi, cantine vinicole e ristoranti tradizionali. Questo periodo viene addirittura definito come “la quinta stagione delle Alpi meridionali”. Il Törggelen rappresenta però in Alto Adige qualcosa più che la semplice degustazione delle specialità altoatesine, poiché una parte fondamentale è tradizionalmente rappresentata dalle passeggiate immersi nella atmosfera autunnale. In nome di tutto questo la nostra guida-Euregio, Walter Kircher, ci ha condotto attraverso lungo un sentiero tipico delle passeggiate dei Törgellen nella Val d’Isarco, fino al Griesserhof di Neustift.

 

 

L’effettiva origine di questa usanza è ignota, ma ciò che è certo è che è nato in Alto Adige. Viene celebrato in particolare nella alta Val d’Isarco; nell’Alto Adige meridionale e nel meranese. Ma anche in Val di Tures, in Val Aurina e in Val Venosta non manca questa tradizione in autunno. Gli osti e i contadini servono le prelibatezze sudtirolesi come i canederli, würstel, Krapfen e castagne arrostite oltre alla famosa Schlachplatte (piatto misto di carne) altoatesina. I menu vengono naturalmente composti anche in accordo con i gusti individuali. Le bevande sono il succo di mela  e il vino nuovo dei contadini (mosto).

Contatto:

Walter Kircher - Euregio Guide
Geprüfter Gästeführer (Fremdenführer), Kultur- und Gesundheitswanderführer
Hartmannweg 25
I-39042 Bressanone BZ – Alto Adige
Mobil :  +39 347 110 35 35
kircherwalter@gmail.com


Condividi:  Facebook google+ twitter