Sergio Anesi

Sergio Anesi ha coperto la carica di presidente del Comitato Organizzatore delle WINTER UNIVERSIADE 2013 nel Trentino. Il filmteam dell’Euregio è andato a trovarlo nel mezzo delle Universiade per vedere dietro le quinte di questa manifestazione sportiva unica dedicata allo sport universitario. Con 800 atleti da 52 nazioni partecipanti, oltre 1.500 volontari e 11 siti di gara, le Universiade regalano davvero delle emozioni indimenticabili. Le Universiade sono state inaugurate l'11.12.2013 e durano 10 giorni. La storia di Sergio Anesi all’interno dello sport non inizia e non finisce però con le Universiade. È una storia davvero impressionante. Buona visione!

Il curriculum di Sergio Anesi nelle sue parole:
“Ho visto la prima gara di pattinaggio nel'56 quando mio padre mi ha portato sul lago di Serraia per vedere la vice campionessa di pattinaggio artistico che aveva corso nel 56 a Cortina sula lago di Carezza. Da lì è nata la passione che poi si è trasformata durante il mio lavoro - io facevo il direttore dell’Azienda di Promozione Turistica dell’Altopiano di Pinè. Ho iniziato ad entrare nel modo del pattinaggio perché a Pinè dal 1948 esiste una società sportiva che pratica il pattinaggio sul lago di Serraia che nell’inverno giacchia per poi passare sull'anello olimpico artificiale che abbiamo costruito come municipalità. Io ero Assessore a quell’epoca e ho contribuito, assieme a tanti altri, alla realizzazione di quest’opera. Poi sono diventato sindaco di Baselga di Pinè, per cui per 10 anni ho seguito anche i lavori che venivano fatti allo stadio del ghiaccio. Ho portato su questa pista ben 12 prove di coppa del mondo, un campionato mondiale, un campionato europeo, un campionato mondiale junior e sono stato coinvolto dalla Federazione Italiana Sport Ghiaccio nel consiglio della federazione. Poi ultimamente ho avuto la gratificazione di essere eletto all’interno della giunta nazionale del CONI, l’organismo che dirige tutto lo sport in Italia e quindi ho avuto l’opportunità attraverso la Federazione Italiana Sport Ghiaccio di accedere a questa giunta e di portare il mio contributo. Ma potrei dire tante altre cose, per esempio che ho fatto il commentatore delle attività sul ghiaccio e, cosa incredibile, ho commentato la medaglia d’oro di mio figlio a Torino come commentatore tecnico. Ho inventato e realizzato delle manifestazioni a cui nessuno aveva pensato come, la 24 ore di pattinaggio di velocità, penso di aver così contribuito fortemente nel corso degli anni a costruire un immagine di Pinè riconosciuta oltre che centro federale, centro del pattinaggio a livello nazionale ed internazionale. Ho vissuto 4 Olimpiadi. Adesso mi recerò a Sochi delegato dalla Federazione Italiana e dal CONI e quindi avrò la possibilità anche lì ulteriormente di vivere il mondo dello sport.”

Contatto:

Rag. Sergio Anesi

Direttore Sport/Provincia Autonoma di Trento

Tel 0461 493180

e-mail: sergio.anesi@provincia.tn.it


Condividi:  Facebook google+ twitter