SEPA

La SEPA (Single Euro Payments Area) è l’area unica in cui i cittadini, le imprese e gli enti, possono eseguire e ricevere pagamenti in Euro, all’interno dei confini nazionali e tra i paesi diversi che compongono l’area SEPA con condizioni di base, diritti ed obblighi uniformi tra i paesi stessi. La SEPA è un progetto promosso dalla Banca Centrale Europea e dalla Commissione europea che facendo seguito all'introduzione dell'euro, mira a estendere il processo d'integrazione europea ai pagamenti al dettaglio in euro effettuati con strumenti diversi al contante (bonifici, addebiti diretti e carte di pagamento). La realizzazione di una area unica dei pagamenti consente quindi ai cittadini europei di poter effettuare pagamenti in euro a favore di beneficiari situati in qualsiasi paese della SEPA con la stessa facilità e sicurezza su cui si può contare nel proprio contesto nazionale.

L'esperto giuridico e finanziario Dott. Paolo Guerriero del Centro Tutela Consumatori di Bolzano, ci spiega come funziona la SEPA e risponde alle nostre domande in merito in un'intervista video:

1) Che cosa rappresenta SEPA?

2) Quali sono i vantaggi di SEPA?

3) Quali sono i paesi che fanno parte di SEPA?

4) Da che data SEPA è operativa?

5) Esistono delle possibilità di opporsi all'addebito diretto?

6) Esistono ancora differenze fra Stati partecipanti alla SEPA?

7) Come si possono valutare eventuali costi supplementari?

8) Qual'è stato l'impatto più importante di SEPA sugli utenti?

CONTATTO & ULTERIORI INFORMAZIONI:

Dott. Paolo Guerriero

Centro Tutela Consumatori Bolzano

39100 Bolzano
via Dodiciville 2
tel. 0471 975597
fax 0471 979914

E-Mail: guerriero@centroconsumatori.it

>> link


Condividi:  Facebook google+ twitter