Josef Kreuzer - un amore per l'arte nel Tirolo storico

E' morto in gennaio 2017 Josef Kreuzer, collezionista d'arte di livello internazionale ed ex giudice. Il bolzanino ha lasciato alla Provincia di Bolzano la sua collezione di 1.500 opere d'arte e un palazzo storico in via Portici a Bolzano, che dovrebbe ospitare in un futuro un museo con la collezione Kreuzer. Kreuzer fu il primo magistrato di lingua tedesca in Alto Adige. L'appassionato d'arte moderna ha collezionato negli anni lavori di artisti del Tirolo, Alto Adige e Trentino, dal Novecento ad oggi. Una parte della collezione si può vedere in un attuale mostra nel Palazzo Trentini a Trento, ancora fino al 11 marzo! Anche noi dell’Euregio vogliamo rendere omaggio a Josef Kreuzer e farvi conoscere in anteprima la mostra. Guardate il video in suo omaggio.

 

Nella sua collezione si trovano opere di artisti di tutto il territorio dell’Euregio: Albin Egger Lienz, Fortunato Depero, Max Weiler, Ester Stocker, Karl Plattner, Hans Ebensperger e Peter Felin. Le opere sono raccolte in un catalogo di 640 pagine.

La mostra al Palazzo Trentini, su decisione del Consiglio provinciale di Trento, è curata da Roberto Festi e da Carl Kraus, ed è composta da 48 opere di 39 artisti (13 tirolesi, 13 sudtirolesi, 13 trentini) e copre tutto il ‘900 fino agli inizi del nuovo millennio.

In segno di riconoscimento per i suoi meriti e per il generoso gesto, su proposta della Giunta provinciale altoatesina, Josef Kreuzer sarebbe stato insignito della Croce d’onore del Land Tirolo, ma purtroppo ci ha lasciati prematuramente.

 

Contatto Mostra Kreuzer per informazioni:

Segreteria Consiglio della Provincia Autonoma di Trento

tel. 0461.213100

Palazzo Trentini

Via Manci, 27 - Trento

0461 213138

340 4246646

L'esposizione sarà accessibile pubblico fino all'11 marzo 2017, dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00, il sabato dalle 10.00 alle 12.00


Condividi:  Facebook google+ twitter