News

www.14-18.europaregion.info: Nel mirino la storia di Gertrud Bell, la “regina del deserto”

Alla fine dell’anno sul sito Euregio per la commemorazione dei 100 anni dalla Prima Guerra Mondiale www.14-18.europaregion.info Vi raccontiamo di Gertrude Margaret Lowthian Bell, la “regina del deserto”, madre dell’Iraq.

La ricercatrice Federica Frediani racconta la storia di Gertrude Bell, la regina del deserto. Foto: Alessandro Vicario
Zoomansicht La ricercatrice Federica Frediani racconta la storia di Gertrude Bell, la regina del deserto. Foto: Alessandro Vicario

Della sua opera diplomatica e politica poco nota ci parla Federica Frediani, docente e ricercatrice dell’università della Svizzera Italiana di Lugano. I suoi interessi riguardano la letteratura di viaggio, con particolare attenzione per le viaggiatrici dell’Ottocento e del primo Novecento, come lo era la Bell.

Spesso le sorti della Storia sono determinate un refolo di vento in grado di spostare l’ago della bussola del tempo di 180 gradi, da un granellino di sabbia che in un preciso momento diventa decisivo per spostare una montagna in una direzione, o in quella diametralmente opposta: con effetti diametralmente opposti, con conseguenze diametralmente opposte per tutto ciò che viene dopo.

Non di rado, questi granellini, questi refoli, sono persone, singoli, individui, uomini e donne – come appunto Gertrude Margaret Lowthian Bell (1868-1926), che si trovano ad occupare questa posizione vuoi per l’importanza che riescono ad assumere le loro azioni, le loro idee, vuoi, all’opposto, per l’importanza che per un soffio o per un granello tali idee o tali azioni NON sono riuscite ad assumere sono dei personaggi, che talvolta si guadagnano un posto al sole nei libri di storia ma che per la più parte delle volte rimangono sconosciuti e semisconosciuti. Chiamiamola l’ironia della Storia. Potete approfondire la storia di Gertrude Bell tramite l’intervista con Federica Frediani sul sito: www.14-18.europaregion.info

ag


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter