News

Interreg Italia-Austria: approvati 29 progetti

29 progetti transfrontalieri del programma Interreg Italia-Austria sono stati approvati e finanziati con 21 milioni di euro del Fondo europeo FESR.

l comitato direttivo del programma Interreg V-A Italia-Austria riunitosi in Carinzia. Foto: Ripartizione Europa
Zoomansicht l comitato direttivo del programma Interreg V-A Italia-Austria riunitosi in Carinzia. Foto: Ripartizione Europa

Dalla riunione del Comitato direttivo del programma Interreg V-A Italia-Austria via libera al finanziamento di 29 progetti di cooperazione transfrontaliera. Le proposte progettuali riguardano le assi tematiche "Natura e cultura" e "Competenza instituzionale", a disposizione per questo avviso 21 milioni di euro dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR). 38 i progetti di cooperazione presentati, valutati dal Comitato direttivo riunitosi in Carinzia e composto da rappresentanti delle regioni, della Commissione UE, dei due Stati membri e dei partner socio-economici.

Soddisfatto Peter Gamper dell'Autorità di gestione del programma di cooperazione e direttore dell'Ufficio provinciale altoatesino per l'integrazione europea: "Già nella fase preparatoria le nostre aspettative sono state superate per quanto riguarda l'alta qualità dei progetti presentati, che possono dare un contributo reale e prezioso allo sviluppo sostenibile per l’area di confine e apporteranno un rilevante valore aggiunto transfrontaliero alle regioni interessate."

Il programma di cooperazione Interreg V-A Italia-Austria promuove l’integrazione armoniosa e lo sviluppo sostenibile nell’area di confine tra l’Italia e l’Austria. Il programma potrà contare su risorse per 98 milioni di euro fino al 2020, di cui oltre 82 milioni di finanziamento del FESR oltre al cofinanziamento nazionale. L'area di programma riguarda Salisburgo, Tirolo, Carinzia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia e la Provincia di Bolzano.

 

(pf)


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter