News

Alto Adige: assistenza sanitaria sul territorio illustrata a delegazione austriaca

Una delegazione del consorzio dei Comuni dell’Austria Superiore in visita in Alto Adige per informarsi sul sistema sanitario altoatesino.

Una delegazione del consorzio dei Comuni dell’Austria Superiore in visita in Alto Adige per informarsi sul sistema sanitario altoatesino Foto: USP/ep
Zoomansicht Una delegazione del consorzio dei Comuni dell’Austria Superiore in visita in Alto Adige per informarsi sul sistema sanitario altoatesino Foto: USP/ep

Una delegazione del consorzio dei Comuni dell’Austria Superiore, guidata dal presidente, Johann Hingsamer, ha visitato nei giorni scorsi il distretto sanitario di Egna accompagnata dall’assessora provinciale altoatesina alla sanità ed alle politiche sociali, Martha Stocker. Nel corso dell’incontro l’assessora ha sottolineato l’importanza di un costante scambio di esperienze tra realtà territoriali limitrofe per un arricchimento reciproco e per affrontare con strumenti adeguati le sfide comuni. Anche nel Land dell’Austria Superiore si registra, ad esempio, un’età media di oltre 50 anni per i medici di medicina generale e nei prossimi anni sarà quindi necessario rafforzare ulteriormente la rete dell’assistenza sanitaria decentrata sul territorio.

“Grazie ai nostri 20 distretti sanitari – ha affermato l’assessora – vogliamo assicurare a tuta la popolazione un’assistenza diffusa sul territorio ed attuare la riforma sanitaria che si basa essenzialmente su tre pilastri: la semplificazione amministrativa, la creazione di centri di specializzazione ed una capillare assistenza sanitaria sul territorio”. Stocker ha quindi illustrato i motivi della separazione tra il settore sanitario e quello sociale, mentre nel primo la Provincia ha una competenza secondaria, in quello sociale la competenza è primaria e quindi la Provincia dispone di un maggiore spazio di manovra. Presenti all'incontro anche i dirigenti del distretto di Egna, Bernhard von Wohlgemuth, Gundula Gröber e Susanne Quircio.

(FG)


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter