News

Centro culturale Euregio a Dobbiaco, Josef Fauster eletto presidente

Centro culturale Euregio Gustav Mahler Dobbiaco-Dolomiti: Josef Fauster è stato eletto presidente del consiglio della fondazione. Bernhard Mair vicepresidente

Ursula Stampfer, Philipp Achammer, Elisabeth Wieser, e, dietro, Guido Bocher, Josef Fauster, Bernhard Mair. Foto: USP/Ingo Dejaco
Zoomansicht Ursula Stampfer, Philipp Achammer, Elisabeth Wieser, e, dietro, Guido Bocher, Josef Fauster, Bernhard Mair. Foto: USP/Ingo Dejaco

L’amministrazione provinciale e il Comune di Dobbiaco in agosto hanno nominato i tre componenti del consiglio della fondazione Centro culturale Euregio Gustav Mahler Dobbiaco-Dolomiti. Si tratta di  Josef (Pepi) Fauster, Ursula Stampfer  e Elisabeth Wieser. Durante la riunione costitutiva di stamani  (15 settembre), cui erano invitati anche l’assessore Philipp Achammer e il sindaco Guido Bocher, Josef Fauster è stato eletto presidente e Bernhard Mair vicepresidente. "Ora il consiglio avrà il compito – afferma Achammer – di attuare strategie per sfruttare al meglio il potenziale del Grand Hotel Dobbiaco come punto di riferimento per la cultura". Il Grand Hotel di Dobbiaco diventa dunque un centro culturale dell'Euregio. Dal 2018 sarà una fondazione a gestire tutte le attività culturali della struttura dell’Alta Pusteria, che punterà con forza su Euroregione, musica e giovani.

USP


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter