News

  • BBT: Kompatscher incontra coordinatore Cox su lavori e finanziamento

    Il punto sulla costruzione e sul finanziamento del tunnel di base del Brennero (BBT) e delle tratte di accesso, ma soprattutto sulle misure accompagnatorie per trasferire il traffico sulla rotaia, è stato fatto ieri sera (17 settembre) nell’incontro fra il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher e il coordinatore UE Pat Cox.

  • Settimana europea della Mobilità: da Mussner sollecito a mobilità dolce

    Questa settimana, dal 16 al 22 settembre 2014, si svolge la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. Per l’assessore provinciale dell’Alto Adige Florian Mussner tre sono i principi per la mobilità: sicurezza, sostenibilità e rispetto reciproco. L’iniziativa incoraggia i cittadini a ripensare la propria mobilità in modo rispettoso dell’ambiente; per l’assessore è importante puntare sulla elettromobilità.

  • Tratta d'accesso BBT in Bassa Atesina, i comuni saranno coinvolti

    I Comuni verranno direttamente coinvolti nel processo di pianificazione e realizzazione della tratta d’accesso al tunnel di base del Brennero in Bassa Atesina. Questo l’esito dell’incontro svoltosi questa mattina (4 settembre) a Palazzo Widmann nel quale la Giunta provinciale e i rappresentanti del territorio hanno preso atto degli aspetti urbanistici e geologici.

  • Dalla Giunta: sui treni locali stemma unico dell'Euregio

    A partire dal 13 dicembre, tutti i treni regionali che collegheranno Bolzano a Trento, Innsbruck e Lienz, attraverso la linea della Val Pusteria, avranno un nuovo e unico stemma: quello dell’Euregio.

  • Mobilità fra Alto Adige, Tirolo e Belluno, il 28 agosto conferenza finale

    MM3R: dietro questa sigla si nasconde un progetto Interreg che punta a migliorare e potenziare i collegamenti transfrontalieri di trasporto pubblico fra l’Alto Adige, il Tirolo dell’Est e la Provincia di Belluno. I risultati finali del progetto verranno discussi e presentati il 28 agosto a Dobbiaco.

  • Bus per Passo Rombo: aperta la stagione estiva

    Da ieri (15 giugno) il bus transfrontaliero di Passo Rombo ha iniziato la sua terza stagione estiva. Era stato introdotto nel 2012 come iniziativa congiunta del Tirolo e della Provincia di Bolzano, l’anno scorso ha registrato 20mila viaggiatori.

  • Collaborazione regionale, nuovi treni Flirt anche in Trentino

    Anche in Trentino entrano in servizio in questi giorni due nuovi treni FLIRT, il modello utilizzato nel trasporto locale in Alto Adige. Questa unificazione del materiale facilita la mobilità regionale e conferma gli sforzi delle due Province per fornire servizi moderni, sottolinea l’assessore Florian Mussner. I due nuovi treni effettuano i test percorrendo anche le tratte altoatesine.

  • Politica dei trasporti nell'arco alpino: incontro Mussner - Felipe

    Il coordinamento congiunto della politica dei trasporti nell’arco alpino ed il prossimo incontro dei rappresentanti politici delle regioni aderenti al progetto "iMonitraf!" il 24 giugno ad Innsbruck in concomitanza della settimana dei trasporti (23.6-27.6.2014) sono stati i temi al centro del colloquio odierno (4 giugno) a Bolzano tra l’assesore Florian Mussner e la collega tirolese Ingrid Felipe.

  • Asse bavaro-tirolese per il Tunnel di Base del Brennero

    I lavori al Tunnel di Base del Brennero (BBT), che copre una lunghezza di 64 chilometri tra Innsbruck/Tulfes e Fortezza, procedono a pieno ritmo, come ha potuto constatare una delegazione giunta venerdì dalla Baviera al seguito del Ministro per i trasporti Joachim Herrmann su invito del Capitano Günther Platter nell’ambito di un sopralluogo presso la galleria di accesso Wolf a Steinach am Brenner. Il Capitano Platter: “La Baviera supporta il megaprogetto!”

  • Nuovi treni FLIRT per l'Euregio

    Tutti e otto i nuovi treni FLIRT acquisiti dalla Provincia Autonoma di Bolzano lo scorso anno sono ora in servizio e nelle prossime settimane i treni che ora dispongono di soli quattro vagoni saranno dotati di altri due. Nel frattempo i nuovi treni FLIRT hanno ottenuto il nullaosta al transito in territorio austriaco, in modo che possono servire il trasporto transfrontaliero in direzione di Innsbruck e, a partire dal dicembre 2014, anche in direzione di Lienz. Anche la Provincia di Trento ha acquistato due nuovi treni FLIRT tramite la società "Trentino Trasporti".


Condividi:  Facebook google+ twitter