News

  • Attivata la nuova fermata treni a Versciaco: "Pietra miliare"

    Dal treno direttamente sulla pista da sci:ora è possibile anche nell’area sciistica di Monte Elmo, dove oggi (14 dicembre) l’assessore provinciale alla mobilità Florian Mussner e la sua collega tirolese Ingrid Felipe hanno inaugurato la nuova fermata dei treni Versciaco-Elmo, una pietra miliare nella mobilità transfrontaliera.

  • Nuovo gruppo di lavoro sul traffico nell'Euregio

    Via libera al gruppo di lavoro chiamato a coordinare e armonizzare, le misure riguardanti la politica del traffico nelle tre province che compongono l’Euregio. La Giunta altoatesina ha deciso oggi (9 dicembre) di aderire all’iniziativa nominando i tecnici che faranno parte del gruppo.

  • Dalla Giunta: più treni Bolzano-Innsbruck e Lienz-Innsbruck via Pusteria

    Passo importante della Giunta nel potenziamento del trasporto ferroviario transfrontaliero: oggi (2 dicembre) ha dato l’ok all’accordo specifico con il Tirolo che dal 14 dicembre fa aumentare le corse dirette tra Bolzano e Innsbruck e introduce il cadenzamento orario tra Fortezza e Lienz.

  • Abo+ per studenti con nuove funzioni, sarà valido anche oltre i confini

    Importante novità per gli studenti maggiorenni in possesso dell’Abo+. Da oggi, infatti, sono attive una serie di nuove funzioni che agevolano l’utilizzo dei mezzi del trasporto pubblico: dal trasporto bici sino ai collegamenti transfornalieri lungo le tratte Brennero-Innsbruck e San Candido-Lienz.

  • Potenziare ferrovia e treni: azione congiunta lungo l'asse del Brennero

    PESIDENZA CAB, COMUNITA’ D’AZIONE FERROVIA PER IL BRENNERO AL TRENTINO

  • Potenziare la ferrovia: Mussner incontra la collega tirolese

    Rafforzare il trasporto merci su ferrovia, creare le basi per il trasferimento da gomma a rotaia e trovare sostegno anche in Europa: sono gli obiettivi che Alto Adige e Tirolo perseguono congiuntamente nella politica della mobilità. Gli assessori provinciali Florian Mussner e Ingrid Felipe hanno discusso a Innsbruck i prossimi passi concreti.

  • Alto Adige: adeguate le tariffe nel trasporto pubblico locale

    La Giunta provinciale altoatesina ha adeguato oggi (11 novembre) il sistema tariffario del trasporto pubblico locale confermando l’impostazione dell’Alto Adige Pass: chi più viaggia, paga meno. Di conseguenza gli adeguamenti avranno effetto soprattutto su coloro che utilizzano poco l’abbonamento, mentre chi viaggia molto non pagherà più di prima. Per studenti e anziani è introdotta una quota forfettaria.

  • Scambio di esperienze dei Servizi strada di Alto Adige e Tirolo

    La manutenzione stradale, compreso lo sgombero della neve in inverno, le barriere antirumore e la gestione delle gallerie sono stati i temi al centro di uno scambio di esperienze fra le Ripartizioni Servizi stradali di Provincia di Bolzano e Land Tirol tenutosi a Bolzano.

  • Tariffe e linee internazionali: Mussner incontra sottosegretario tedesco

    I collegamenti ferroviari locali e internazionali, le prospettive future del trasporto pubblico, una comparazione dei sistemi tariffari: questi i temi al centro dell’incontro di ieri (1° ottobre) a Bolzano tra l’assessore provinciale altoatesino Florian Mussner, il sottosegretario ai trasporti del governo germanico Enak Ferlemann, e alti funzionari delle ferrovie austriache e tedesche.

  • Merci pericolose, sicurezza su lavoro: Regioni approvano Odg di Kompatscher

    Due ordini del giorno presentati oggi (25 settembre) a Roma dal presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher sono stati accolti dalla Conferenza delle Regioni. Riguardano richieste di intervento in materia di trasporti di sostanze pericolose e concertazione nel settore della formazione per la sicurezza sul lavoro.


Condividi:  Facebook google+ twitter