News

Al Congresso in treno: Le ferrovie tedesche e le ferrovie austriache partner per la mobilità in occasione delle Giornate della sostenibilità

Con il sostegno dell’Ufficio comune dell’Euregio inizia una nuova era della mobilità per il turismo congressuale. Le Ferrovie tedesche (DB) e le Ferrovie austriache (ÖBB) hanno concluso con gli organizzatori delle Giornate della sostenibilità un accordo di partnership per la mobilità, che consentirà ai partecipanti di raggiungere la destinazione con gli EuroCity delle ferrovie DB e ÖBB in maniera ecologica e a prezzi ridotti.

Giornate della sostenibilità
Zoomansicht Giornate della sostenibilità
Nella foto (da sinistra a destra): Regina Derleth (Centro Congressi Abbazia di Novacella), Dr. Birgit Oberkofler (GECT Euroregione), DI Andreas Wild (Centro Congressi Abbazia di Novacella), Dr. Marco Kampp (DB Italia), Evelyn Oberleiter (Terra Instit
Zoomansicht Nella foto (da sinistra a destra): Regina Derleth (Centro Congressi Abbazia di Novacella), Dr. Birgit Oberkofler (GECT Euroregione), DI Andreas Wild (Centro Congressi Abbazia di Novacella), Dr. Marco Kampp (DB Italia), Evelyn Oberleiter (Terra Instit

Come dichiarano soddisfatti Andreas Wild, direttore del Centro Convegni dell'Abbazia di Novacella, e Evenlyn Oberleiter del Terra Institute di Bressanone, l'idea di favorire l'utilizzo dei mezzi pubblici tra i partecipanti all'iniziativa è scaturita dai colloqui con l'Ufficio dell'Euregio ed è stata rapidamente realizzata con l'appoggio dell'assessore alla mobilità del Land Tirolo Anton Steixner.

Le Giornate della sostenibilità, istituite in Alto Adige nel 2011, si svolgeranno anche quest'anno dal 10 al 12 maggio nell'Abbazia di Novacella e a Bressanone. Il messaggio sta riscuotendo sempre maggiore consenso anche fuori provincia, tanto che per l'autunno 2012 sono già previste manifestazioni satellite a Innsbruck, Monaco di Baviera e Verona. Birgit Oberkofler, segretaria generale del GECT "Euregio Tirolo - Alto Adige - Trentino" afferma: "Le Giornate della sostenibilità costituiscono un'iniziativa modello che dall'Alto Adige si sta estendendo a tutta l'Euroregione e ai territori circostanti. La possibilità di raggiungere le sedi della manifestazione in maniera ecologica rappresenta un aspetto importante per la sostenibilità ambientale."

La sostenibilità non è solo uno slogan, ma un obiettivo politico. L'assessore alla mobilità del Land Tirolo Anton Steixner sottolinea la consapevolezza di fungere da modello, aggiungendo che nelle manifestazioni finanziate o cofinanziate dal Land Tirolo viene attribuita grande importanze all'aspetto del futuro sostenibile. ""La sostenibilità delle manifestazioni - afferma Steixner - non riguarda solo il loro svolgimento, ma anche l'arrivo e il ritorno a casa dei partecipanti. Per questo motivo mi sono impegnato a coinvolgere le ferrovie DB e ÖBB quali partner per le Giornate della sostenibilità."

Nell'ambito della partnership le ferrovie DB e ÖBB informeranno i loro clienti riguardo alle Giornate della sostenibilità. I manifesti informativi sono stati affissi a partire da metà febbraio su tutti i treni Intercity in circolazione sull'asse del Brennero. Anche la rivista DB-Magazin fornirà notizie sulle Giornate della sostenibilità, sull'accordo di partnership per la mobilità e sulla manifestazione. Le compagnie ferroviarie offrono un particolare incentivo a chi si reca in Alto Adige. "Spostarsi in treno è sicuramente il modo di viaggiare più rilassante ed ecosostenibile, afferma l'amministratore delegato di DB Italia s.r.l. Marco Kampp, e inoltre ai clienti provenienti da fuori provincia al momento della prenotazione viene offerto un buono di 10,00 euro utilizzabile liberamente sull'intera rete ferroviaria di DB e ÖBB." Affinché possa mantenere la propria efficacia nel tempo la collaborazione in materia di mobilità deve essere impostata a lungo termine. Kampp sottolinea che la partnership si estende anche alle manifestazioni satellite di Innsbruck, Monaco di Baviera e Verona e che si protrarrà per diversi anni.

Giornate della sostenibilità 2012

Dopo il successo della prima edizione nel 2011, anche quest'anno si svolgeranno le Giornate della sostenibilità organizzate dal Centro Convegni dell'Abbazia di Novacella insieme al Terra Institute. A Bressanone e a Novacella dal 10 al 12 maggio 2012 viene proposto a tutti gli interessati un ampio programma di conferenze, seminari e manifestazioni di contorno.

Relatori principali saranno Jakob von Uexküll, fondatore del Premio Nobel Alternativo, e Hans-Peter-Dürr, fisico e autore di best-seller tedesco, vincitore nel 1995 del Premio Nobel per la Pace con l'associazione internazionale di scienza e ricerca critica Pugwash.  Le conferenze di Pugwash, che prendono il nome da un villaggio di pescatori canadese, furono determinanti per giungere al blocco dei test atomici nel 1963 e al Trattato di non proliferazione delle armi nucleari, ragion per cui già nel 1987 furono insignite del Premio Nobel Alternativo. Interverrà inoltre Claus Hipp, titolare della nota azienda bavarese di alimenti per l'infanzia.

Link:


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter