News

  • Le regioni dell'UE: rafforzare la cooperazione transfrontaliera e migliorare la mobilità per dare nuovo impulso alle economie locali

    I rappresentanti delle città e delle regioni d’Europa, riuniti a Lussemburgo, hanno invitato l’Unione europea a intensificare i suoi sforzi per consolidare la cooperazione transfrontaliera e migliorare la mobilità, soprattutto tra le regioni meno ben collegate. I membri del Comitato europeo delle regioni (CdR) hanno chiesto di indirizzare i finanziamenti UE - tramite i Fondi strutturali, il meccanismo per collegare l’Europa e il piano d’investimenti da 315 miliardi di euro di recente introduzione - verso il miglioramento delle relazioni tra regioni per un rilancio economico dell’UE.

  • Volontariato sociale all'estero per quattro giovani altoatesini

    Si chiama Servizio volontario europeo, ed è un progetto della UE che punta a incentivare le esperienze all’estero di ragazzi che intendono impegnarsi nel volontariato sociale. In questi giorni inizia l’avventura di quattro giovani altoatesini, ai quali arriva anche il saluto dell’assessore alto atesino Philipp Achammer.

  • Plurilinguismo, integrazione e lavoro: convegno Euregio il 14 ottobre

    Al tema del plurilinguismo come opportunità di integrazione e lavoro è dedicato il convegno promosso dall’Euregio mercoledì 14 ottobre all’EURAC di Bolzano in collaborazione con il Servizio di coordinamento per l’integrazione della Provincia. Al saluto dell’assessore Philipp Achammer seguiranno le relazioni di docenti di Innsbruck, EURAC e Sorbona di Parigi.

  • I prodotti alimentari alpini al centro dell’attenzione nella Settimana Euregio all’EXPO di Milano

    EXPO Milano – Con il motto ”Food & innovation in the Euregio“ si apre oggi, 12 luglio, la seconda giornata della Settimana dell’Euregio presso lo stand dell’Alto Adige all’EXPO di Milano. Tema nevralgico è la creazione di una rete transfrontaliera fra istituzioni scientifiche e centri di ricerca del settore alimentare: “Un obiettivo che rappresenta un valore aggiunto per i prodotti agricoli regionali di qualità come ad esempio le mele, ormai rinomate in tutto il mondo”, afferma l’Ufficio comune dell’Euregio. Il tema ”Food & innovation in the Euregio“ è stato sviluppato congiuntamente dalle Università di Bolzano e Innsbruck, dal Centro di Sperimentazione Laimburg (Alto Adige) e dalla Fondazione Edmund Mach di San Michele (Trentino).

  • Contratti pubblici, collaborazione con il Trentino

    Alto Adige e Trentino rafforzano la propria collaborazione in materia di contratti pubblici. La Giunta provinciale ha infatti approvato oggi (9 giugno), su proposta del presidente Arno Kompatscher, un protocollo d’intesa che si pone come obiettivo quello di razionalizzare i costi e migliorare l’efficienza delle procedure.

  • I flussi di profughi sono una sfida comune per l'Europa

    Lo scambio di informazioni tra la Baviera, il Tirolo e l’Alto Adige in merito alla questione dei profughi e le varie iniziative di sostegno delle tre regioni sono stati al centro della visita odierna della ministra bavarese Emilia Müller, dell’assessora del Tirolo del Nord, Christine Baur, unitamente all’assessora Stocker nella struttura di “Bagni di Zolfo” adibita all’accoglienza dei profughi.

  • Renzi a Bolzano: formazione duale modello per l'Italia

    "La formazione duale della Provincia di Bolzano, caratterizzata dall’alternanza scuola-lavoro, è il modello che vogliamo esportare nel resto d’Italia". Con queste parole il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha concluso la sua visita all’interno della Stahlbau Pichler di Bolzano, dove era accompagnato dal presidente Arno Kompatscher e dalla Giunta provinciale.

  • Agenzia per la famiglia: Deeg incontra assessora regionale Plotegher

    La politica altoatesina per la famiglia, i sostegni finanziari di Stato, Regione e Provincia, la conciliabilità fra lavoro e famiglia: questi i temi discussi dall’assessora provinciale Waltraud Deeg nell’incontro a Bolzano con l’assessora regionale Violetta Plotegher, in visita all’Agenzia provinciale per la famiglia.

  • Le Alleanze locali tedesche e i Distretti famiglia trentini a confronto

    Venerdì e sabato scorso (13 e 14 marzo) è stato ospite dell’Agenzia provinciale per la famiglia di Trento Jan Schröder, consulente di Berlino, che è intervenuto in due convegni: un workshop specificatamente pensato per i coordinatori dei Distretti famiglia, nell’ambito del percorso formativo "Rete e Governance", e un seminario rivolto ai corsisiti del Master professionalizzante per consulenti e valutatori del marchio Family Audit.

  • La rete dell'associazionismo familiare per lo sviluppo del welfare di comunità

    Lunedì 2 marzo alle ore 9.00, presso la Sala Belli del palazzo della Provincia di Trento (Piazza Dante 15, Trento) - Il convegno "Welfare sussidiario" per indagare il tema del welfare di comunità e il contributo che possono dare per la sua crescita e sviluppo gli stakeholders territoriali, cioè il sistema a rete composto dall’associazionismo familiare, auto-organizzazione delle famiglie, alleanze locali e consulte familiari. Il tema sarà esaminato attraverso le testimonianze di vari soggetti pubblici e privati attivi sul fronte del welfare sussidiario, provenienti dalle province di Trento, di Bolzano e dal Land Brandeburgo.


Condividi:  Facebook google+ twitter