News

Grande successo per il Festival della Gioventù dell'Euregio

Dal 5 all’8 aprile studenti dell’Euregio hanno preso parte alla VI edizione del Festival della Gioventù dove hanno avuto modo di incontrarsi e conoscersi.

Gli studenti che hanno preso parte al Festival della Gioventù nel corso della visita alla Campana della pace di Telfs in Tirolo
Zoomansicht Gli studenti che hanno preso parte al Festival della Gioventù nel corso della visita alla Campana della pace di Telfs in Tirolo

Nei giorni scorsi si è svolta la sesta edizione del Festival della Gioventù dell’Euregio che si è tenuta nelle località di Andalo, Bressanone e Telfs. Vi hanno preso parte circa 90 studenti e studentesse delle scuole secondarie di secondo grado provenienti dal Tirolo, Alto Adige  e Trentino appartenenti alle Consulte degli studenti.

In particolare per la nostra provincia erano presenti gli studenti che compongono le consulte di lingua italiana, tedesca e ladina. Il Festival è una valida occasione d’incontro  tra giovani appartenenti alla macroregione e nel corso delle tre  giornate hanno avuto modo di conoscersi, stringere amicizie, visitare il territorio.

Durante le mattinate gli studenti hanno lavorato in gruppi misti, accompagnati da referenti, usando le lingue della regione e l’inglese per confrontarsi su diversi temi tra i quali: libertà e confini dell’Euregio, comunicazioni e media nell’Euregio, mobilità per gli studenti e partenariati scolastici, studiare nell’Euregio, lingue e tradizioni, economia e lavoro nell’Euregio.

Al termine della mattina ogni gruppo ha relazionato in diverse lingue esponendo le considerazioni emerse dalla discussione comune.

Secondo la professoressa Raffaella De Rosa che ha accompagnato gli studenti delle scuole di lingua italiana “Queste giornate sono l’antidoto ai veleni del nazionalismo e segnano l’abbattimento di ogni frontiera e di ogni muro dando l’occasione ai giovani cittadini del domani di prendere assieme decisioni di comune interesse”.

 

FG


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter