News

  • Approvata legge europea: attuazione più chiara e organica delle norme UE

    La legge europea "formale", che avvia la procedura per attuare la normativa UE nelle materie di competenza della Provincia Autonoma di Bolzano e adeguare il suo ordinamento giuridico a quello europeo, è stata approvata oggi (8 ottobre) dal Consiglio provinciale alto atesino. Obiettivo finale: un quadro chiaro e organico grazie a una sola legge contenente tutte le disposizioni provinciali riguardanti l’ambito UE.

  • Regioni alpine più forti in Europa con EUSALP

    Trasferta a Innsbruck oggi (22 settembre) per il presidente altoatesino Arno Kompatscher che, assieme al collega tirolese Günther Platter, ha incontrato il direttore generale della politica regionale e urbana della UE, Walter Deffaa. Tra gli argomenti toccati il rafforzamento delle regioni alpine in Europa con il progetto EUSALP, l’Euregio, la mobilità, l’energia e l’ambiente.

  • Kompatscher dal presidente Commissione UE Juncker: profughi, Regioni, BBT

    La tematica dei profughi, il tunnel di base del Brennero, un possibile collegamento ferroviario fra la Venosta e la Svizzera, il futuro delle Regioni nell’UE e la macroregione alpina: questi alcuni dei punti affrontati oggi (18 settembre) a Bruxelles dal presidente della Provincia Autonoma di Bolzano/Alto Adige Arno Kompatscher nel colloquio con il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker.

  • Settimana dell'Europa con BBT, Bruxelles ed Euregio

    Quella appena iniziata sarà la "settimana dell’Europa" per il presidente della Provincia Autonoma di Bolzano/Alto Adige, Arno Kompatscher: mercoledì arriverà a Bolzano il coordinatore del TEN, Pat Cox, per discutere di tunnel di base del Brennero, venerdì il Landeshauptmann alto atesino sarà a Bruxelles per incontrare il presidente della Commissione Europea, Claude Juncker, mentre sabato è in programma la festa dell’Euregio.

  • Via libera UE alla strategia per la macroregione alpina

    Nuovo e importante passo in avanti per la macroregione alpina che comprenderà 48 territori in rappresentanza di 7 paesi europei. Oggi (28 luglio), Bruxelles ha approvato la strategia di governance che prevede un’equiparazione fra il peso decisionale delle regioni stesse e degli stati membri della UE.

  • I presidenti Rossi, Kompatscher e Platter alla Conferenza Arge Alp: sostegno alla macroregione alpina

    Il presidente dell’Alto Adige Arno Kompatscher, il presidente del Trentino Ugo Rossi, il presidente dell’Euregio Günther Platter e i capi di Governo dell’Arge Alp hanno approvato oggi (26 giugno) a Lugano una strategia macroregionale dell’UE per l’arco alpino. "Vogliamo portare avanti gli interessi delle Regioni alpine in sede UE e come sede operativa ho proposto l’ufficio Euregio a Bruxelles", riferisce Kompatscher.

  • Kompatscher a Bruxelles: piano Juncker e programma FESR

    Il Piano Juncker con i nuovi investimenti UE e le possibilità di finanziamento che si aprono per Alto Adige e Euregio sono stati al centro della seconda giornata del presidente della Provincia Arno Kompatscher a Bruxelles. Sempre in tema di finanziamenti, pronto a partire anche il programma FESR.

  • Kompatscher dal commissario UE Öttinger: mercato unico digitale

    La riforma verso il mercato unico digitale, con l’eliminazione delle barriere geopolitiche nei contenuti di Internet, è stata discussa oggi (3 giugno) a Bruxelles dal presidente della Provincia Arno Kompatscher nell’incontro con il commissario UE Günther Öttinger. Nelle future eccezioni di geo-blocking, Kompatscher ha chiesto di considerare non il blocco geografico bensì le aree linguistiche.

  • In visita il nuovo Console generale d'Austria: autonomia, Euregio, Expo

    Il tirolese Wolfgang Spadinger è il nuovo console generale d’Austria a Milano. Oggi (13 maggio) ha compiuto le prime visite istituzionali in Alto Adige incontrando il presidente della Provincia Autonoma di Bolzano Arno Kompatscher, il vice Christian Tommasini e l’assessora Martha Stocker.

  • In 560 alla Giornata dell'Europa a Dobbiaco

    Alla Giornata dell’Europa, tenutasi ieri martedì 12 maggio al Centro Culturale Grand Hotel Dobbiaco a Dobbiaco, registrate circa 560 presenze. Vari gli eventi organizzati per la ricorrenza della fondazione dell’Unione Europea.


Condividi:  Facebook google+ twitter