News

  • Si è conclusa con successo l'Alpeuregio Summer School 2016

    Si è conclusa la sesta edizione dell’Alpeuregio Summer School, l’iniziativa formativa organizzata dalla Rappresentanza della Regione europea irolo, Alto Adige, Trentino che ogni anno apre le porte della sua sede di Rue de Pascale - nel cuore del quartiere europeo di Bruxelles - a giovani provenienti dai tre territori.

  • Comitato di sorveglianza FESR: misure e prossimi bandi

    Lo stato di avanzamento del programma FESR 2014-2020 è stato al centro della riunione del Comitato di sorveglianza tenutasi ieri a Bolzano.

  • Innovazione e crescita in un'Europa senza barriere

    Un’Europa laboratorio di innovazione, inclusiva, capace di valorizzare la risorsa immigrazione governando il fenomeno e, soprattutto, un’Europa senza barriere per non compromettere la libera circolazione delle merci e delle persone e per non contrastare il principio del libero mercato e della libera concorrenza. Nella sfida della costruzione di questa “nuova Europa”, l’Euregio può dare il proprio contributo come sistema territoriale integrato e come esempio di dialogo alla ricerca non di ciò che divide, ma di quanto accomuna. Se n’è parlato ieri al Palazzo della Regione, a Trento, alla tavola rotonda intitolata “L’Europa del libero scambio, competitività e migranti: opportunità o limite?”.

  • Il 13 e 14 maggio: la “Festa dell’Europa” a Trento

    Due giornate di appuntamenti, il 13 e 14 maggio prossimi, per festeggiare anche in Trentino la “Giornata dell’Europa”, qualche giorno dopo il 9 maggio, la data che ricorda quel 9 maggio 1950 quando Robert Schuman pronunciò la celebre “dichiarazione” che porta il suo nome e che ha sancito la nascita dell’Europa unita.

  • European Job Day: quasi 500 posti nel settore alberghiero

    Con l’European Online Job Day il settore alberghiero ha cercato personale per la stagione estiva. 55 le imprese partecipanti, quasi 500 posti offerti.

  • Attacco al cuore dell’Europa

    “Sono momenti terribili, che ci lasciano addolorati e sgomenti, ma che non devono, tuttavia, indebolire il sogno di un’Europa libera e democratica e che, al contrario, ci spingono a rafforzare l’impegno di tutte le istituzioni a reagire con compattezza, mettendo in campo una strategia comune contro chi uccide in modo vile e barbaro. Il nostro cordoglio e la nostra vicinanza vanno al popolo belga e alla città di Bruxelles, simbolo dell’unità europea”. Così il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi commenta i fatti avvenuti oggi nella capitale del Belgio.

  • Premio Arge Alp: selezionati i progetti altoatesini

    Selezionati i due progetti che in rappresentanza dell’Alto Adige parteciperanno alla scelta finale del Premio Arge Alp 2016 assieme alle iniziative provenienti dalle altre Regioni aderenti. La giuria ha selezionato due progetti innovativi di cooperazione nel settore dell’occupazione.

  • Ugo Rossi:” Non c’è alternativa all’Europa"

    L’Europa e il suo futuro hanno fatto da sfondo alla serata che si è tenuta ieri a Malé in onore di Maria Romana Degasperi, figlia dello statista trentino. “Questa - ha detto il governatore Ugo Rossi - è stata una giornata particolare che ho iniziato a Pergine con i giovani dell’Euregio. Abbiamo ricordato poi i 25 anni dalla morte di Bruno Kessler e infine questa serata. C’è un filo conduttore. Ricordando il passato possiamo parlare di futuro, anche per l’Europa, realtà a cui non c’è alternativa”.

  • A Mario Draghi il premio “Alcide Degasperi – Costruttori d’Europa 2016”

    Andrà a Mario Draghi, presidente della Banca Centrale Europea, già governatore della Banca d’Italia, l’edizione 2016 del Premio internazionale “Alcide Degasperi – Costruttori d’Europa”, istituito nel 2004 nell’ambito della Giornata dell’Autonomia.

  • Primo call per progetti Interreg, dotazione di 30 milioni

    La Giunta provinciale alto atesina ha dato via libera oggi (8 marzo) al primo avviso per la presentazione dei progetti nell’ambito del programma di cooperazione INTERREG V A Italia-Austria (2014-2020). Per questo primo call sono a disposizione 30 milioni di euro di finanziamento europeo dal programma per lo sviluppo regionale FESR.


Condividi:  Facebook google+ twitter