News

  • Forum energia nell'arco alpino 2016: iscrizioni online

    Come coordinare le politiche energetiche nell’arco alpino? È il tema del Forum energia del 17 maggio a Bolzano. Partecipazione libera, iscrizione obbligatoria.

  • Estate nel parco nazionale dello Stelvio: mostre, escursioni e tanto altro

    Escursioni guidate nella natura, laboratori creativi, mostre da visitare: i cinque centri visita del parco nazionale dello Stelvio offrono anche quest’anno un ricco programma estivo in collaborazione con le associazioni turistiche.

  • Aeroporto di Bolzano, il comitato ambientale chiede l'esame VIA

    Il progetto di ampliamento dell’aeroporto di Bolzano, per quanto riguarda la pista di decollo e atterraggio, dovrà essere sottoposto ad una vera e propria valutazione dell’impatto ambientale. Questa la conclusione cui è giunto il comitato ambientale al termine dello screening effettuato sulla documentazione fornita da ABD.

  • Parco dello Stelvio: Kompatscher, Rossi e Maroni dal ministro Galletti

    Il nuovo comitato di coordinamento del parco nazionale dello Stelvio avvia in aprile i suoi lavori: è uno dei dati emersi dall’incontro di oggi (10 marzo) a Roma tra il presidente della Provincia Arno Kompatscher, il collega trentino Ugo Rossi e il governatore della Lombardia Roberto Maroni con il ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti.

  • Studenti universitari stranieri ambasciatori del Trentino e delle Dolomiti nel mondo

    Oltre 100 studenti erano presenti questa mattina, all’’Università di Trento in via Verdi, al primo incontro del progetto "studenti universitari stranieri ambasciatori nel mondo delle bellezze del Trentino" organizzato da Accademia della Montagna del Trentino in collaborazione con l’Università di Trento, la Provincia autonoma di Trento, il MUSE e la Fondazione Dolomiti UNESCO. Nel portare i saluti della Provincia autonoma di Trento, l’assessora all’università e alla ricerca Sara Ferrari lo ha definito "un bellissimo progetto per far conoscere le Dolomiti e il nostro territorio a studenti di 38 Paesi che impegnano così a diventare ambasciatori del Trentino nel mondo".

  • TN: Approvata la strategia di gestione del Bene Dolomiti UNESCO

    Sono 4 i "pilastri" su cui poggia la strategia di gestione del Bene Naturale Dolomiti approvata dalla giunta su proposta dell’assessore alle infrastrutture e ambiente Mauro Gilmozzi: patrimonio (conservare gli eccezionali valori universali per un territorio orientato al Patrimonio Mondiale), esperienza (valorizzare l’esperienza di visita per un turismo sostenibile orientato al Patrimonio Mondiale), comunità (accrescere la consapevolezza locale per una comunità rivolta al Patrimonio Mondiale), sistema (coordinare le attività gestionali per una governance rivolta al Patrimonio Mondiale). Elaborata dalla Fondazione Dolomiti UNESCO, la strategia complessiva di gestione è lo strumento per promuovere ed implementare la gestione a rete del Bene Naturale.

  • ll Trentino testimone a Bruxelles della possibile convivenza tra uomo e grandi carnivori sulle Alpi

    Uomo e grandi carnivori possono convivere sulle Alpi, se si trova il giusto punto di equilibrio: questo in sintesi il messaggio portato dal Trentino alla conferenza internazionale tenutasi a Bruxelles, organizzata dalla rappresentanza del libero Stato di Baviera presso l’Unione Europea e dagli europarlamentari Herbert Dorfmann e Ulrike Mueller.

  • Approvata la strategia di gestione delle Dolomiti bene UNESCO

    Tutelare l’integrità e conservare le caratteristiche straordinarie delle Dolomiti: questo l’obiettivo della strategia complessiva di gestione delle Dolomiti patrimonio mondiale UNESCO. La strategia è stata approvata oggi (26 gennaio) dalla Giunta provinciale alto atesina. Sono 4 i temi-chiave con relative misure.

  • Via all'iter per trasformare i siti Natura 2000

    Per creare una rete europea ecologica, anche in Alto Adige sono stati individuati i siti Natura 2000. Ora, secondo la normativa europea, devono essere trasformati da "Siti di importanza comunitaria" in "Zone speciali di conservazione". Oggi (19 gennaio) la Giunta provinciale ha avviato la procedura necessaria riguardante 35 siti.

  • Interconnessione a Passo Resia, accordo con Terna

    Si avvicina la realizzazione di una nuova interconnessione Italia-Austria con l’elettrodotto interrato attraverso Passo Resia. Oggi (19 gennaio) la Giunta provinciale alto atesina ha approvato la stipula di un accordo aggiuntivo con TERNA, il gestore della rete elettrica nazionale, e ha autorizzato alla firma l’assessore competente Richard Theiner.


Condividi:  Facebook google+ twitter