News

  • Kompatscher incontra Nannicini, Alto Adige fuori dalla crisi

    Il presidente Kompatscher ha ricevuto il sottosegretario Nannicini: sviluppo positivo della situazione economica, più fondi per investimenti.

  • Convegno transfrontaliero sulla cultura dell’edilizia e paesaggio

    Perchè è di vitale importanza una comune cultura dell’edilizia nel’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino? Il convegno Euregio che si è svolto oggi al Centro pastorale di Bolzano, si è occupato di questa e altre rilevanti domande. Gli assessori, Richard Theiner (Alto Adige), Johannes Tratter (Tirolo) e Carlo Daldoss (Trentino), hanno firmato oggi, in tale occasione, un protocollo di intesa che regola la futura cooperazione delle amministrazioni dei tre territori così come dei “Comitati per la cultura architettonica ed il paesaggio”.

  • A Bruxelles il Trentino presenta biodigestore e celle ipogee

    Di gestione dei rifiuti, utilizzo intelligente del territorio e gestione smart dell’energia si è parlato martedì all’Ufficio comune Euregio di Bruxelles durante la ventunesima edizione di Breakfast at Sustainability’s, promossa dalla rappresentanza euroregionale e dalla Rete europea di autorità locali per la sostenibilità. Per la Provincia autonoma di Trento ha partecipato al dibattito Alessandro Gretter, della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige, che ha presentato due buone pratiche trentine: il funzionamento dell’impianto di biodigestione di Cadino e le celle ipogee utilizzate per la conservazione della frutta, situate in Val di Non.

  • Obiettivo Germania: il Trentino della meccanica e meccatronica punta al mercato tedesco

    La Germania è un mercato molto ambito per chi opera nei settori della meccanica e meccatronica. La solidità del sistema industriale su cui si basa è la benzina per ingenti investimenti ed importazioni. Mentre a livello italiano l’export, seppur notevole, è minore dell’import, in Trentino il rapporto è favorevole con un volume di esportazione annuo pari a circa 139 milioni di euro, superiore a quello delle importazioni (129 milioni circa).

  • La delegata austriaca per l'economia incontra Kompatscher

    Gudrun Hager, delegata austriaca per l’economia, ha incontrato il presidente Komaptscher. Sottolineato il ruolo di "ponte" dell’Alto Adige.

  • Progetto Leader: via libera alle graduatorie delle strategie di sviluppo locale

    Quasi 18 milioni di euro per progetti di sviluppo rurale ideati e condivisi a livello locale con l’intento di rivitalizzare il territorio, creare occupazione e migliorare le condizioni generali di vita delle aree rurali. E’ quanto prevede la Misura 19 – Sostegno allo sviluppo locale Leader. Oggi, la Giunta provinciale – su proposta dell’assessore Michele Dallapiccola – ha approvato le graduatorie delle strategie di sviluppo locale di tipo partecipativo relative alla due macroaree in cui è suddiviso il Trentino.

  • Programma Leader, ok a strategia per la Val Pusteria

    Via libera della Giunta provinciale alla strategia di sviluppo elaborata dal gruppo di azione locale per la Val Pusteria nell’ambito del programma Leader.

  • Bikee Bike, è trentina la “Tesla” delle bici elettriche

    Gli addetti ai lavori la definiscono la “Tesla” delle bici elettriche, perché rappresenta, per le due ruote, un’innovazione tecnologica comparabile a quella che la mitica fabbrica di auto creata da Elon Musk ha rappresentato per le quattro ruote. Si chiama Bikee Bike, è una startup fondata da due fratelli emiliani, Matteo e Luca Spaggiari, che l’hanno avviata a Rovereto all’interno di Industrio Ventures, l’acceleratore di startup hardware insediato in Polo Meccatronica.

  • Il Consiglio europeo approva EUSALP

    Il Consiglio Ue, nella sua ultima seduta ha approvato la strategia della Unione europea per la Macroregione Alpina (EUSALP), ciò significa che la strategia macroregionale è ora ufficialmente riconosciuta.

  • In Trentino una frutticoltura sempre più sostenibile

    E’ stato sottoscritto nei giorni scorsi il programma servizi 2016 FEM-APOT con l’obiettivo di concretizzare una serie di azioni e attività volte a mettere a punto in Trentino una frutticoltura più sostenibile, sicura e con minor impatto ambientale.


Condividi:  Facebook google+ twitter