News

  • Parco nazionale dello Stelvio, approvate le linee guida e il regolamento

    Il Parco Nazionale dello Stelvio ha approvato all’unanimità le Linee guida per il piano e il regolamento del Parco. Il voto del Comitato di coordinamento e di indirizzo è arrivato all’unanimità nella giornata di ieri. Frutto di un grande lavoro di mediazione e di scambio fra i tre ambiti territoriali, condotto dalla Regione Lombardia (cui spetta la presidenza del Comitato per i primi cinque anni) con le Provincie autonome di Trento e Bolzano. All’intesa si è arrivati anche grazie alla supervisione del Ministero per la tutela dell’ambiente, del territorio e del mare e condiviso con tutti i componenti del Comitato.

  • Agricoltura di montagna: rete collaborazione fra Alto Adige e Trentino

    Ieri, 12 gennaio, su invito dell’assessore altoatesino Schuler, l’incontro con i colleghi della Provincia di Trento, Dallapiccola, e della Regione Lombardia, Fava.

  • Quarto concorso Euregio "Il turismo incontra l'agricoltura"

    C’è tempo fino al 24 marzo 2017 per partecipare alla quarta edizione del concorso Euregio "Il turismo incontra l’agricoltura".

  • Relazione al bilancio di Kompatscher: radicamento, diversità, apertura

    Rafforzare il radicamento, valorizzare la diversità, restare aperti all’Europa: sono le linee guida della Relazione al bilancio del presidente Arno Kompatscher.

  • Kompatscher su dati del turismo Alto Adige: "Positivo per economia e occupazione"

    Il presidente della Provincia commenta lo studio ASTAT sull’estate da record nel turismo: "Traino anche per altri settori".

  • "Creazione di lavoro e Sviluppo economico locale": presentata la pubblicazione Ocse, nel segno della coesione

    Alla presenza di Gabriela Ramos, consigliera speciale del segretario generale del’OCSE e Chief of staff, di Mari Kiviniemi, vice segretaria generale dell’Organizzazione, di Lamia Kamal-Chaoui, direttrice del Centro per l’imprenditorialità, le PMI, lo Sviluppo Locale e il Turismo, struttura da cui dipende il programma Leed, e di Sylvain Giguère, responsabile del programma medesimo, è stata presentata questa mattina, presso la sala stampa della Provincia, la pubblicazione "Creazione di lavoro e Sviluppo economico locale, nell’ambito della 69° riunione del Comitato Direttivo di OCSE-Leed, in corso di svolgimento a Trento con i rappresentanti dei 35 paesi che fanno parte dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, che ha sede a Parigi e ha a Trento, diretto da Stefano Barbieri, l’unico ufficio operativo oltre alla sua sede.

  • OCSE, collaborazione fra Provincia e centro Leed

    Iniziative comuni con l’OCSE per economia, occupazione e sviluppo locale, incontro a Bolzano con il presidente Kompatscher

  • Kompatscher incontra Nannicini, Alto Adige fuori dalla crisi

    Il presidente Kompatscher ha ricevuto il sottosegretario Nannicini: sviluppo positivo della situazione economica, più fondi per investimenti.

  • Convegno transfrontaliero sulla cultura dell’edilizia e paesaggio

    Perchè è di vitale importanza una comune cultura dell’edilizia nel’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino? Il convegno Euregio che si è svolto oggi al Centro pastorale di Bolzano, si è occupato di questa e altre rilevanti domande. Gli assessori, Richard Theiner (Alto Adige), Johannes Tratter (Tirolo) e Carlo Daldoss (Trentino), hanno firmato oggi, in tale occasione, un protocollo di intesa che regola la futura cooperazione delle amministrazioni dei tre territori così come dei “Comitati per la cultura architettonica ed il paesaggio”.

  • A Bruxelles il Trentino presenta biodigestore e celle ipogee

    Di gestione dei rifiuti, utilizzo intelligente del territorio e gestione smart dell’energia si è parlato martedì all’Ufficio comune Euregio di Bruxelles durante la ventunesima edizione di Breakfast at Sustainability’s, promossa dalla rappresentanza euroregionale e dalla Rete europea di autorità locali per la sostenibilità. Per la Provincia autonoma di Trento ha partecipato al dibattito Alessandro Gretter, della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige, che ha presentato due buone pratiche trentine: il funzionamento dell’impianto di biodigestione di Cadino e le celle ipogee utilizzate per la conservazione della frutta, situate in Val di Non.


Condividi:  Facebook google+ twitter