News

  • Euregio: 22 classi partecipano al concorso sulla cooperazione EDUCACOOP

    Sono 22 le classi che partecipano al concorso EDUCACOOP indetto dall’Ufficio comune dell’Euregio in collaborazione con le Centrali cooperative e le Intendenze scolastiche dei tre territori. Entro il 28 febbraio in partenariato fra due cooperative create dalle singole classi dovrà essere presisposta una campagna di sensibilizzazione per rafforzare l’idea cooperativa.

  • Premio Argealp 2014 incentrato sul tema della pace

    Nel 2014 ricorre il centenario della Grande Guerra che ha coinvolto in tutto il mondo oltre 70 milioni di persone ed è costata la vita ad oltre 17 milioni esseri umani. L’Arge Alp promuove il proprio premio per il 2014 all’insegna della pace con il titolo “Come possiamo garantire la pace?”.

  • EDUCACOOP: „Scuola e Cooperazione in dialogo"

    – L’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino vanta oltre 1700 cooperative. Questo offer nuove opportunità per giovani sul mercato del lavoro. Ieri durante la 1° Giornata EDUCACOOP “Scuola e Cooperazione in dialogo. Esperienze innovative di educazione cooperativa scolastica nell‘Euregio” 250 studenti della scuola superiore di 14 classi hanno esperimentato sulla propria pelle l’idea e i valori della cooperazione. L’evento si svolgeva nella Cantina Storica delle Cantine Mezzacorona nella Piana Rotaliana.

  • Collaborazione Caldaro-Alta val di Non: Durnwalder e sindaci firmano l'accordo

    Iniziative di promozione turistica, miglioramento della viabilità in zona Roccette, potenziamento del trasporto (bus e funicolare): sono alcune delle misure previste nel protocollo di intesa firmato ieri sera (16 luglio) a Passo Mendola che sancisce la collaborazione tra i Comuni dell’Alta val di Non e Caldaro. Firma pesante sull’accordo, quella del presidente della Provincia Luis Durnwalder.

  • La realtà cooperativistica è sempre attuale, ma richiederebbe maggiore conoscenza, come dimostra una ricerca condotta dagli studenti del Management Center Innsbruck

    La diffusa opinione secondo cui la buona vecchia cooperativa sarebbe ormai considerata cosa antiquata risulta pienamente smentita dalla ricerca svolta nel semestre estivo dagli studenti del Management Center Innsbruck. I valori cooperativi godono di grande considerazione nella cittadinanza. Ma il potenziale di una cooperativa non viene completamente messo a fuoco e spesso la sua forma giuridica viene confusa con quella della società a responsabilità limitata. Su questi argomenti avranno parecchio da lavorare tutte le classi che nell’ambito del concorso scolastico EDUCACOOP, promosso dall’Euregio, realizzeranno a partire dal prossimo autunno una campagna d’immagine per le cooperative gemellate.

  • Presentato concorso "Educacoop"

    Il concorso "Educacoop" che l’Euregio rivolge agli studenti delle scuole superiori e professionali per rafforzare lo spirito cooperativistico e che prenderà il via nel prossimo anno scolastico, è stato presentato nell’ambito della riunione del GECT Europaregione Tirolo-Alto Adige-Trentino tenutosi ieri a Bolzano. Già possibili le adesioni.

  • 16 gennaio: Convegno Euregio "Innovazione attraverso la cooperazione"

    Il convegno dal titolo "Innovazione attraverso la cooperazione: Prospettive di sviluppo di territori e destinazioni" è organizzato dall’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino per mercoledì 16 gennaio 2013 , dalle ore 10.00-13.00, presso la Conference Hall dell’Accademia Europa Bolzano, Eurac, in viale Druso 1 Bolzano. Alle ore 12.20 Tavola rotonda: "Innovazione attraverso la cooperazione: qual è il ruolo di economia, turismo e politica in Alto Adige?".

  • Anno internazionale della cooperazione: MCI realizza un concorso scolastico per l’Euregio

    L’ONU ha dichiarato il 2012 “Anno internazionale della cooperazione”. In collaborazione con le associazioni cooperative del Tirolo, dell’Alto Adige e del Trentino l’Ufficio comune dell’Euregio contribuisce al rafforzamento dello spirito cooperativistico. In una prima fase la scuola superiore di management MCI elaborerà lo schema di un concorso scolastico esteso a tutta l’Euregio.

  • Euregio incontra Eurobs: rafforzare congiuntamente la competitività

    Si è tenuto nei giorni scorsi a Bolzano un incontro del gruppo di progetto dell’Osservatorio dell’Euregio Eurobs con i rappresentanti dell’Ufficio comune dell’Euregio. Si è in quella sede data informazione reciproca sullo stato dell’arte e sulle esperienze di cooperazione transfrontaliera attualmente in corso. Mentre l’Ufficio dell’Euregio si è attivato per rafforzare le strutture di cooperazione, i ricercatori si stanno occupando di economia regionale, reti sociali, produttività del sistema industriale e competitività nel sistema turistico dei tre territori. "Il nostro progetto di ricerca attuale analizza la produttività nel settore turistico. L’analisi proporrà dati ai quali si ci si potrà riferire per prendere delle misure congiunte al fine di migliorare la competitività.", riporta Christoph Hauser, direttore dell’Eurobs.

  • Invito alla tavola rotonda “Le sfide della cooperazione transfrontaliera: l’esempio dell’Euroregione Tirolo-Alto Adige-Trentino”

    L’ufficio comune dell’Euregio, insieme all’Istituto per lo Studio del Federalismo e del Regionalismo dell’EURAC invita alla tavola rotonda "Le sfide della cooperazione transfrontaliera: l’esempio dell’Euroregione Tirolo-Alto Adige-Trentino". Interverranno il Presidente della Provincia Autonoma di Bolzano, Luis Durnwalder, l’assessore regionale Margherita Cogo, il già Presidente del Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano, Dieter Steger, e Peter Bussjäger, Direttore dell’Istituto per il Federalismo di Innsbruck.


Condividi:  Facebook google+ twitter