News

Nasce il Club trentino degli investitori, fondato nell’ambito del programma per la cooperazione transfrontaliera Interreg Italia-Austria

Oltre 30 business angels, coordinati da Trentino Sviluppo, fanno rete per sostenere le migliori startup innovative del territorio

Foto di gruppo
Zoomansicht Foto di gruppo

Le migliori startup trentine possono contare su dei veri e propri “angeli del business”: oltre 30 investitori finanziari ed industriali pronti a fornire loro capitali e know-how per trasformare le loro idee innovative in progetti imprenditoriali di successo. È stato fondato infatti il Club trentino degli investitori, strumento che si inserisce nell’alveo del programma europeo Interreg V-A per la cooperazione transfrontaliera tra Italia e Austria. L’iniziativa, promossa e coordinata da Trentino Sviluppo, mira a fornire agli investitori privati che operano sul territorio provinciale momenti di informazione, formazione e scambio di best practices con i propri omonimi altoatesini e tirolesi, nonché di incontro con le startup trentine, al fine di costruire un ecosistema favorevole allo sviluppo della nuova imprenditorialità.           

È nato raccogliendo 33 adesioni in meno di un mese il Club trentino degli investitori, il network coordinato da Trentino Sviluppo che riunisce i business angels attivi sul territorio e favorisce le occasioni formative e informative in materia di finanza d’impresa, ma anche l’incontro con le migliori startup innovative trentine.
L’iniziativa si colloca nell’ambito del progetto europeo Startup Euregio che, finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dal programma Interreg V A Italia-Austria 2014-2020, mira ad accrescere la competitività transnazionale dell’Euroregione, promuovendo il rafforzamento della cultura di impresa, la costruzione di un ecosistema favorevole alle startup e l’avvio di nuove attività imprenditoriali ad elevato contenuto innovativo. Partner del progetto, accanto a Trentino Sviluppo, IDM Südtirol di Bolzano e la Tiroler Zukunftsstiftung di Innsbruck.
Il Club trentino degli investitori, così come gli analoghi Club sudtirolese e tirolese, anch’essi in fase di costituzione, nasce con l’obiettivo di aumentare l’offerta della finanza privata a disposizione delle nuove imprese, attraverso lo studio degli ecosistemi finanziari internazionali e l’individuazione di best practices e linee guida da riproporre poi nell’ambito dell’Euroregione. I membri del club, che si riunirà a scadenze regolari, avranno la possibilità di confrontarsi, scambiandosi competenze e know-how, e di partecipare a convegni tematici e momenti formativi in materia d’investimento e agli incontri informali con le startup supportate da Trentino Sviluppo, delle quali si impegnano ad indirizzare l’attività e il modello di business.

(m.d.c.)


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter