News

Incontro tra Kompatscher e l'ambasciatore cileno Ayala

Il presidente altoatesino Kompatscher ha ricevuto la visita dell'ambasciatore cileno Fernando Ayala. Obiettivo dell'incontro, rafforzare i rapporti tra le due terre.

Il presidente Arno Kompatscher con l'ambasciatore Ayala Foto Usp Mgp
Zoomansicht Il presidente Arno Kompatscher con l'ambasciatore Ayala Foto Usp Mgp

Il presidente della Provincia Arno Kompatscher ha ricevuto stamani l'ambasciatore della Repubblica del Cile in Italia, Fernando Ayala, in visita ufficiale in Alto Adige. Accompagnato dal console onorario del Cile in Trentino Alto Adige, Aldo Albasini Broll, il diplomatico ha cominciato da Palazzo Widmann la serie di incontri istituzionali mirati a rafforzare i rapporti diplomatici tra le due terre.

Ayala,  che ha assunto l’incarico di ambasciatore del Cile in Italia nel 2014, ha illustrato la situazione del proprio Paese, definendolo politicamente stabile e economicamente in salute. Dal 2010 lo stato sudamericano è, infatti, uno dei 34 paesi aderenti all’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse), grande produttore di rame e tra i maggiori esportatori di vini nel mondo. Avendo una situazione economica stabile il Cile è terra di immigrazione dal Sudamerica e non solo. Ayala ha quindi chiesto al Landeshauptmann informazioni sulla situazione al Brennero tornata di grande attualità negli ultimi giorni.

Nel corso del colloquio Kompatscher ha ripercorso lo sviluppo dell'autonomia dell'Alto Adige e tracciato un quadro della situazione economica, ricordando i contatti tra il Centro di sperimentazione Laimburg e realtà cilene nel settore della fruttiviticoltura e alcuni progetti di cooperazione svolti in passato.

(USP)


» Tutte le news


Condividi:  Facebook google+ twitter