MONITRAF - politica dei trasporti transalpina

>> NEW! Comunicato stampa del 9.12.2014 "Nuovo gruppo di lavoro sul traffico nell'Euregio"

Nell'ambito del progetto MONITRAF si è costituito un gruppo di esperti dei paesi dell'arco alpino nel settore del traffico in Europa che, tramite due progetti Alpine-Space, ha raccolto i dati di base riguardanti il traffico pesante dei passaggi alpini, elaborato analisi relative ai flussi del traffico nonché verificato le misure di attuazione e sviluppato una strategia relativa al traffico per lo spazio alpino. Le linee strategiche, che prevedono tra l'altro l'introduzione di uno strumento di controllo per lo spazio alpino, sono state sottoscritte a fine Maggio 2012 a Lione. Le raccomandazioni di Lione nonché l'iter concordato con i partner svizzeri verranno integrati nell'ipotesi di progetto di traffico MONITRAF del GECT Euregio che includerà tre punti chiave:

  • a seguito dell'incontro con la Commissione Trasporti del Parlamento europeo tenutosi in data 6/11/2011 si elaborerà congiuntamente, nell'ambito di un workshop con gli esperti della rappresentanza di interessi, con quali informazioni e misure si potrà sostenere un permanente scambio con le istituzioni dell'UE;
  • il gruppo di lavoro MONITRAF elaborerà 2-3 punti fondamentali per possibili studi di dettaglio connessi a LEGALP, privilegiando una formulazione dei quesiti orientati alla loro soluzione e linee di argomentazione che tengano conto soprattutto delle peculiarità regionali della tratta del Brennero;
  • presentazione e discussione dei risultati dello studio realizzato con il gruppo MONITRAF, altri esperti di viabilità e gruppi di interessati;

Le questioni definite nell'ambito del progetto del GECT Euregio possono costituire importanti tasselli per il piano graduale di introduzione della Borsa dei transiti alpini, che deve essere approntato per il 2015.

>> video della Prof.ssa Astrid Epiney


Condividi:  Facebook google+ twitter