Premio Euregio per la cooperazione 2014

Diamo vita all'Euregio con i migliori progetti e idee di cooperazione!

Il GECT si pone l’obiettivo di sviluppare nelle istituzioni e nella popolazione del Tirolo, dell’Alto Adige e del Trentino il senso della cooperazione interregionale, e a tale scopo ha istituito nel 2014 per la prima volta un Premio Euregio per la cooperazione, con cui dare riconoscimento e pubblicità a progetti riusciti sia in termini di elaborazione che di attuazione nonché a idee di progetto.

Il Premio Euregio per la cooperazione viene assegnato a due categorie di lavori:

Possono concorrere al premio singole persone, associazioni, istituzioni, istituti, imprese ecc. I partecipanti possono presentare solo un lavoro per categoria. I progetti vengono esaminati da una commissione interregionale che valuta il potenziale innovativo dell’elaborato. Ai primi tre classificati di ogni categoria verrà conferito un premio rispettivamente di 5.000, 3.000 e 1.500 euro* (*ridotto del 25% per imposta ai sensi dell’art. 30 D.P.R. n. 600/1973).

A Landeck, il 27 novembre 2014, i tre presiedenti Kompatscher, Platter e Rossi hanno consegnato il neoistituito 1. Premio Euregio per la Cooperazione, "un ulteriore segnale del futuro comune delle tre Province." Complessivamente 56 le candidature, tra i progetti già avviati sono stati premiati il pacchetto di azioni per far rivivere la Via Claudia Augusta dal Danubio all'Adriatico, il progetto di post-trattamento del biogas nelle Alpi che riduce le emissioni nocive (tra i partner Atzwanger e LUB), il sistema "Originalp" per controllare origine e qualità dei prodotti regioni alpini mediante spettroscopia (tra i partner LUB, Centro Laimburg, Federazione latterie Alto Adige). Il primo premio per le idee innovative da attuare è andato invece al progetto dello studente della LUB Emanuel Valentin di utilizzare i sistemi di digitalizzazione e il crowdsourcing per creare una piattaforma online e raccogliere i dati digitalizzati del patrimonio culturale dell'Euregio. Tramite il "portale del patrimonio culturale" il cittadino potrà accedere a tutto il materiale digitalizzato esistente in biblioteche, archivi e musei dell'Euregio.

I vincitori del 1. Premio Euregio per la cooperazione con i presidenti Rossi, Kompatscher e Platter

>> Descrizione vincitori

>> Flyer relativo al Premio


Condividi:  Facebook google+ twitter