Euroregioni e GECT in Europa

>> New: ELENCO dei Gruppi europei di cooperazione territoriale (GECT) in Europa, in data 1 luglio 2016, fonte: Comitato delle Regioni.

Il termine Euregio (o Euroregione) indica una forma di cooperazione transnazionale tra regioni appartenenti ad almeno due stati membri dell’UE. Si tratta di accordi di cooperazione transfrontaliera che interessano l’ambito economico ma anche quello sociale o politico. Complessivamente a livello europeo esistono numerosi esempi di collaborazione transfrontaliera, tra cui le Euroregioni Danubio-Moldava, Lago di Costanza, Valle dell’Inn, Alpi-Mediterraneo/Alpes-Méditerranée (Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta (IT) - Rhône-Alpes e Provence-Alpes-Côte d’Azur (F)).

Con il regolamento n. 1082 del 5 luglio 2006 il Parlamento europeo e il Consiglio dell’Unione Europea hanno elevato la cooperazione interregionale a un superiore livello istituzionale. Grazie alla possibilità di istituire un cosiddetto GECT (Gruppo europeo di cooperazione territoriale) viene ad ampliarsi significativamente la valenza e lo spettro di attività della collaborazione interregionale. Infatti il GECT, essendo dotato di propria personalità giuridica, ha capacità giuridica e di agire in ogni stato dell’UE, con l’unico fine di promuovere la coesione economica e sociale dei propri membri. L'idea su cui si fonda l’istituto del GECT dal punto di vista giuridico e istituzionale è quella di creare una regione europea plurinazionale, multiculturale e multilingue.

Il 14 giugno 2011 i presidenti dei tre territori allora in carica – Günther Platter, Luis Durnwalder e Lorenzo Dellai – hanno sottoscritto lo statuto e la convenzione del GECT “Euregio Tirolo- Alto Adige e Trentino”, fondando così il 21° GECT europeo. Nell'ambito della collaborazione transfrontaliera una funzione di sostegno politico e di consulenza è attribuita al Comitato delle regioni (CdR), all’interno del quale una volta all’anno si riunisce la cosiddetta Piattaforma GECT con la partecipazione di tutti Gruppi di cooperazione territoriale esistenti a livello europeo per un confronto sui progressi conseguiti e gli sviluppi futuri.

Siti consigliati / link di approfondimento:

>> Parlamento Europeo / Euroregioni e http://www.europarl.europa.eu/brussels/website/content/modul_08/zusatzthemen_29.html

>> Comitato Europeo delle Regioni / Piattaforma GECT http://europa.eu/about-eu/institutions-bodies/cor/index_it.htm


Condividi:  Facebook google+ twitter